Magic Lantern

Video

Magic Lantern è un firmware dedicato alle fotocamere Canon Eos, creato da un team di sviluppatori americani con l’intenzione di ampliarne le funzioni dedicate al video.

Creato in primis per la 5D Mark II è stato presto esteso ad un’ampia gamma di fotocamere Canon Eos agevolando moltissimo il lavoro di moltissimi videografi di ogni parte del mondo, che da allora sono in frenetica attesa dell’ultimo upgrade di questo software.

Magic Lantern si installa sulle schede CF delle fotocamere e viene caricato a fianco del firmware originale Canon, ampliandone le funzioni ed i menù a disposizione.

Ho installato per la prima volta ML sulla 5D Mark II e ne ho tratto immensi benefici nell’ambito del mio lavoro di produzione con questa fotocamera. Le tante e preziose funzioni dedicate al video, semplificano moltissimo il flusso di lavoro e permettono anche lo shooting a mano libera.

Da poco l’ho installato anche sulla mia Canon Eos 5D Mark III sulla quale è possibile attivare mediante ML, la funzione di Raw Recording per poi successivamente decodificare in formato Cinema Dng di Adobe (Cinema Digital Negative).

Questa modalità è utilizzabile solo con schede CF molto veloci (1000x) ma porta questa fotocamera ad un livello qualitativo decisamente superiore.

Non tutti sanno però che alle pregevoli funzioni dedicate al video, Magic Lantern ne integra altre dedicate alla fotografia e davvero molto utili come ad esempio un intervallometro incorporato per l’esecuzione di sequenze timelapse.

Questo firmware open source ha nel tempo conquistato il cuore di tutti i videografi e fotografi (ma non è la stessa cosa poi?).

Oggi Magic Lantern è un software stabile, in costante sviluppo e al quale periodicamente vengono aggiunte nuove funzioni.

La guida competa in lingua inglese è reperibile a questo link

http://wiki.magiclantern.fm/userguide 

dove potete consultare ogni singola voce del menù del firmware e le sue funzioni, una per una.

A seguire l’istallazione del firmware sulla scheda CF delle fotocamere Canon Eos.

Istallazione di ML su fotocamere Canon Eos

Le fotocamere Canon Eos sulle quali può essere istallato ML sono:

  • 5D Mark II,
  • 5D Mark III,
  • 6D,
  • 7D,
  • 50D,
  • 60D,
  • 500D (T1i),
  • 550D (T2i),
  • 600D (T3i),
  • 650D (T4i),
  • 700D (T5i),
  • 1100D (T3),
  • EOS M

e se siete in possesso di uno di questi corpi macchina potete procedere all’istallazione del firmware.

Prima di istallarlo in macchina verificate di:

Saper usare un computer (come scaricare un file, come scompattare un file .zip etc).

Aver utilizzato la vostra fotocamera per qualche mese. Quando saprete utilizzarle bene la vostra fotocamera e muovervi con disinvoltura attraverso i menù, comprenderete meglio le funzioni speciali fornite da Magic Lantern e potrete considerarne l’installazione.

Informatevi bene e fate delle ricerche approfondite su questo firmware in rete. C’è moltissimo materiale a partire dalla guida d’installazione in inglese e soprattutto il forum sul quale sono presenti moltissime info e soluzioni ai problemi più comuni.

Siate pazienti.

Magic Lantern ha moltissime funzioni che per essere utilizzate, devono essere praticate approfonditamente per poterle utilizzare con disinvoltura.

Una volta presa la confidenza necessaria con i menù e le funzioni, è però piuttosto semplice da utilizzare.

Leggi bene prima di cominciare!

Una volta istallato il firmware nella scheda CF della vostra fotocamera, non cancellatelo mai dalla scheda. Piuttosto formattatela. Ogni volta che aprite la porta di accesso alla scheda, attendete almeno 5 secondi che la luce rossa abbia lampeggiato, anche se la macchina è spenta!

Scaricate la giusta versione del firmware!

Andate a questo link : http://builds.magiclantern.fm e scaricate il file .zip corretto per la vostra fotocamera.

Verificate che la vostra fotocamera sia aggiornata alla giusta versione del firmware Canon, compatibile con quella data versione di Magic Lantern, specificata nella pagina del download.

Potete verificare la versione del firmware proprietario della vostra fotocamera andando nell’apposito menù.

Nulla di grave dovrebbe accadere, anche installando la versione sbagliata del firmware. La luce rossa della fotocamera inizierà a lampeggiare e sarà necessario togliere la batteria dalla fotocamera.

Magic Lantern verifica autonomamente la versione del firmware proprietario Canon della fotocamera, prima di installarsi!

Istallazione del firmware ” step by step”

Step 1. Preparazione della fotocamera

 

  • Utilizzate una batteria originale Canon completamente carica (originale mi raccomando, non compatibile!).
  • Rimuovete ogni tipo di accessorio dalla vostra fotocamera come Battery Grip e Flash Speedlight.
  • Tenere a portata di mano un lettore di schede CF. Non è possibile istallare ML connettendo la fotocamera con il cavo USB in dotazione.
  • Controllate bene la versione del firmware Canon proprietario della vostra fotocamera.
  • Mettete la macchina in modalità Manuale (M)Riportate le impostazioni delkla fotocamera alle impostazioni di fabbrica.

Step 2. Istallazione del Firmware

  • Formattate la Compact Flash Card che volete utilizzare.
  • Decomprimete il file .zip nella root della vostra card.
  • Procedete ad un aggiornamento firmware nella maniera consueta, come quando aggiornate quello proprietario della fotocamera.
  • Una volta che vedrete la luce verde di conferma dell’avvenuta istallazione, spegnete e riavviate la fotocamera.

Step 3. Prima configurazione di Magic Lantern

  • Andate al menù principale della vostra fotocamera e rispristinate le impostazioni di fabbrica. Nei modelli 550D e 600D impostate la macchina in modalità manuale (M). Nelle fotocamere 5D Mark II e 50D entrate in modalità Live View.
  • Installate nuovamente eventuali Picture Styles diversi, da quelli già presenti nella fotocamera. Durante il processo di ripristino delle impostazioni di fabbrica sono stati cancellati.
  • Premete il pulsante DELETE della fotocamera per accedere al menù di Magic Lantern
  • Leggete bene la guida di Magic Lantern a questo link: http://wiki.magiclantern.fm/userguide
  • Non dimenticate, accendendo e spengendo la fotocamera, di attendere che la luce rossa di accesso alla scheda si spenga del tutto prima di rimuovere la scheda CF .

Troubleshooting

Se dopo aver installato il firmware, la spia rossa della fotocamera lampeggia in maniera continua, probabilmente non avete verificato bene la giusta versione del firmware Canon per quella data versione di Magic Lantern.

Per risolvere spegnete la fotocamera, aggiornate il firmware originale Canon alle versione corretta Verificate che tutti gli sportelli della batteria e di accesso alla scheda Cf siano chiusi correttamente. Se non lo sono, la macchina non si accenderà.

Se la macchina non si accende del tutto, rimuovete la batteria e la scheda CF, reinseritela e riprovate ad accendere la fotocamera senza la scheda CF con ML installato e sostituitela con una card formattata senza ML.

Questo dovrebbe risolvere il problema. A questo punto verificate se avete utilizzato la giusta versione di Magic Lantern, se il firmware Canon proprietario è quello corretto e procedete nuovamente all’istallazione di ML su una scheda appena formattata.

Conclusioni

Installato questo firmware dovrete iniziare a prenderci confidenza e soprattutto familiarizzarvi con tutte le incredibili funzioni che offre.

Sconsiglio di installarlo poco prima della realizzazione di un video. Fate un po di pratica prima di utilizzarlo in qualche lavoro importante, certi di aver già affrontato tutti i piccoli inconvenienti che a volte si verificano ad un primo utilizzo.

Una volta che avrete compreso esattamente le funzioni e saprete come impostare i vari parametri, si aprirà un mondo di possibilità e di funzioni che vi agevoleranno moltissimo durante la attività di produzione video e fotografica.

Uso Magic Lantern da diversi anni e non ho mai incontrato che minimi problemi nel suo utilizzo e sempre dettati da una conoscenza superficiale di alcune delle sue funzioni.

Studiando e approfondendone le potenzialità è divenuto con il tempo, un eccezionale strumento di lavoro che mi agevola moltissimo e con il quale posso addirittura fare a meno di certa attrezzatura e gadget, che dovrei altrimenti mettere nella borsa.

Mi riserbo comunque di approfondire  le singole funzioni di questo firmware straordinario, in una serie di prossimi articoli, riuniti sotto la categoria Software & Firmware di questo sito. Buon lavoro.